Quando ci si ritrova in prossimità dell’acquisto di un pantografo, spesso si è di fronte ad una scelta chiave. Da un lato chi cerca di contenere le spese, con il dubbio che la cnc di una fascia di prezzo più bassa non sia all’altezza delle aspettative in termini magari di precisione, velocità o dimensioni; dall’altro chi propende per una macchina più costosa ma anche più complicata da ammortizzare nel tempo.

E allora cosa fare? Proprio in questo “dilemma” si colloca il nostro nuovo pantografo, la CNC NARDO. Innanzitutto, prima di svelarvi i punti di forza della macchina, una nota doverosa sulla denominazione.

Molti ci hanno chiesto: “perché Nardo?”. Nardò (con l’accento) è la città in cui nasce Pantografi A.M.MA., nonché sede della nostra “centrale operativa”. È un vero e proprio gioiellino, nel cuore del Salento, che vi invitiamo a visitare, certi che sarà capace di ammaliarvi con le sue bellezze architettoniche del centro storico, nonché con le sue marine, capaci di offrire panorami mozzafiato in tutte le stagioni. In ogni caso, se sarete in zona di passaggio o perché magari verrete a trovarci di persona, vi consigliamo di dare un’occhiata alla città e vi assicuriamo che saprà conquistare i vostri cuori.

La città di Nardò (LE) e le sue bellezze architettoniche e paesaggistiche

Ora passiamo allo svelarvi perché la CNC NARDO può essere la scelta giusta per molti di voi, sia come primo pantografo per aprire un business che come cnc da aggiungere al vostro parco macchine. Il suo costo non è eccessivo, anche nel caso in cui voleste accessoriarla con ogni complemento possibile ed immaginabile, difficilmente si andrebbero a superare le 12.000 euro di investimento. Un investimento alla portata sia di chi sta per lanciarsi nel mercato che, naturalmente, per le grandi aziende.

La CNC NARDO con tutti i suoi complementi di serie

Uno dei punti più apprezzati dalla CNC NARDO è la sua versatilità: può lavorare egregiamente su tanti materiali differenti come legno, plexiglass, forex, dibond, corian, carbonio, alluminio, ottone, bronzo, marmo e pietre. Tutto ciò eseguendo fresature, incisioni (anche su acciaio e inox), tagli e bassorilievi

Dalle immagini si evince non solo la vastità dei materiali sui quali laCNC NARDO può lavorare, ma anche l’estrema precisione

Ma la vera “arma segreta” dellaCNC NARDO è la sua straordinaria dotazione: è tutto di serie! La doppia vite dell’asse “Y”, la scheda di controllo Evolution made in Italy, i motori ad anello chiuso o Brushless per movimentazioni decise e centesimali, i soffietti di protezione per mantenere la meccanica al riparo da polvere e trucioli, le spalle in sandwich ultraleggere e super resistenti al tempo stesso, l’illuminazione sul piano di lavoro (che ricordiamo essere di 1000x1800x210 mm), il corso completo sui software CAD/CAM per padroneggiare al meglio la macchina, il carter di protezione per scongiurare che l’operatore subisca eventuali rimbalzi di trucioli con predisposizione dell’aspirazione, assistenza da remoto gratuita o presso la sede del cliente garantita in tutta Italia, certificazione CEE, manuale d’uso e manutenzione. Senza contare spedizione, installazione e collaudo presso la sede del cliente.

Alcuni dei complementi d’arredo realizzati da Rondella

Questa volta, però, siamo andati oltre, pensando anche a coloro che volessero ancor di più contenere le spese. Chi opterà per la versione Eco, infatti, potrà avere laCNC NARDO ad un prezzo ridotto, rinunciando a due soli complementi: i soffietti di protezione e i motori ad anello chiuso. Naturalmente, il nostro Staff è a completa disposizione per una personalizzazione della cnc ad hoc, in base alle specifiche esigenze.