IDEE & PROGETTI

Da noi a voi e da voi a noi

Il nostro blog nasce con un intento, quello di mantenere un contatto sempre più stretto con chi ha già riposto in noi la sua fiducia ed ancora di più con chi ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo delle macchine a controllo numerico. Un contatto che non termina con la semplice vendita di un prodotto ma che garantisce assistenza e formazione continua, dando spazio alle esigenze e necessità del cliente. Un contatto che cresce nei corsi sui programmi e sulle macchine; nelle consegne delle stesse ed in un servizio tecnico che cerchiamo di garantire in ogni luogo e circostanza. Vogliamo, con questo blog, mettere a disposizione di tutti quello che è il nostro impegno quotidiano, la nostra più grande scommessa.

Partiamo questo nostro viaggio alla scoperta dei programmi CAD/CAM esplorando il significato di questi due acronimi, che si interfacciano con una macchina a controllo numerico (CNC) alla quale inoltrare le informazioni necessarie per permettere la definizione del percorso utensile.
Cosa caratterizza una macchina a controllo numerico? Uno dei principali punti di forza è senz’altro la presenza degli assi mobili. Con il quarto asse rotativo entriamo nel campo della tornitura a controllo numerico, con un percorso che ci porterà a scoprire la possibilità di effettuare tante nuove lavorazioni.
Cosa caratterizza una macchina a controllo numerico? Uno dei principali punti di forza è senz’altro la presenza degli assi mobili. Con il quarto asse rotativo entriamo nel campo della tornitura a controllo numerico, con un percorso che ci porterà a scoprire la possibilità di effettuare tante nuove lavorazioni.
Hai mai realizzato un bassorilievo? Partiamo dalla definizione. Parliamo di una forma di scultura, realizzata su una superficie piatta, in cui il materiale di tipo solido viene scolpito in modo tale che la raffigurazione sporga ed emerga dal piano di fondo.
Ci sono tanti modi per dare sfogo alla propria creatività. Tecniche, metodi e, soprattutto, materiali. Tra questi ultimi rientra senza dubbio il legno, tra i materiali in assoluto più utilizzati da aziende, privati e anche hobbisti.
Essere in grado di portare sullo stesso binario la bellezza dell'artigianato e l'innovazione dell'automazione è il risultato che si raggiunge insieme alle nostre CNC AMMA.
Utilità e praticità, semplicità ed affidabilità, produzione. Caratteristiche che non possono non essere accostate alle nostre CNC.
Oggi vogliamo farvi scoprire nel migliore dei modi una CNC tanto affidabile quanto versatile, una macchina capace di adattarsi ad ogni richiesta ed esigenza del cliente.
Il rame, chiamato anche "oro rosso" per via della sua colorazione, è sicuramente il metallo che l'umanità utilizza da più tempo, insieme all'oro.
Con l'articolo odierno, vogliamo sottoporre alla vostra attenzione un optional a nostro avviso indispensabile per chi realizza oggettistica o chi, semplicemente, vuole rendere unica e particolare una lavorazione.
Oggi parlaremo di un accessorio molto importante, che può essere aggiunto come personalizzazione sui nostri pantografi: il Cambio Automatico Utensile.
Oggi con il nostro articolo, vogliamo presentarvi un esempio concreto della versatilità che può offrire un pantografo; non soltanto per quanto riguarda i materiali processabili (dal legno al plastico, fino all'alluminio, ottone, rame, ecc.) ma anche per quanto riguarda la destinazione finale della vostra produzione.
Abbiamo potuto sperimentare, nel nostro quotidiano e nella realtà lavorativa, quanto la pandemia abbia scosso le nostre certezze ed i nostri progetti, presenti e futuri.
Il polimetilmetacrilato, altrimenti noto come plexiglass, è un materiale dalle infinite potenzialità ed applicazioni.
La luminaria è un oggetto presente nella nostra cultura da tantissimo tempo. Per anni, è stata sempre presente in ogni ricorrenza e festività, illuminando le nostre piazze più belle, diffondendo un’aria di gioia e di festa per le vie delle città.
Una meravigliosa riproduzione della Torre Eiffel a cura di MarfyMaker. Realizzata con legno multistrato di pioppo da 8mm, lavorazione completata interamente con il nostro pantografo cnc Q10.
Con questo articolo abbiamo voluto rendere omaggio alla nostra Nardò, alla sua cultura ed ai suoi bellissimi paesaggi, naturali e d'arte.
Tutte le cose sono soggette ad usura. Abbiamo visto quanto sia necessario, con le nostre macchine, l'utilizzo di un piano sacrificale (a protezione del piano di lavoro) che sia in buono stato e rettificato dal mandrino stesso.
Il PVC è una delle sigle del polimero del cloruro di vinile, il polimero più importante della serie dei monomeri vinilici, nonchè una delle materie plastiche di maggior consumo al mondo.
Il forex è un materiale plastico in pvc espanso, made in Svizzera: l'azienda ha brevettato i panelli in schiuma rigida forex 30 anni fa.
Il multistrato è un tipo di legno semilavorato, ovvero che ha già  subito un primo processo di lavorazione. Viene ricavato dalla sovrapposizione di varie "essenze" (pannelli sfogliati di legno) incollate fra loro.
Spesso ci viene chiesto se è possibile lavorare l’alluminio con le nostre macchine CNC. La risposta è sempre “Sì”, ma bisogna usare alcuni buoni accorgimenti. Queste macchine vengono usate principalmente per lavorare legno, plexiglas, dibond, forex, plastica ed anche pietre e marmo.
I nostri semilavorati termoplastici possono essere lavorati senza difficoltà con tutte le macchine utensili tradizionali.
Spesso ci viene chiesto se è possibile lavorare l’alluminio con le nostre macchine CNC. La risposta è sempre “Sì”, ma bisogna usare alcuni buoni accorgimenti.
Il nome botanico del legno bubinga è Guibourtia Demeusei, Guibourtia Tessmannii, Guibourtia Pellegriniana. Appartiene alla famiglia delle Leguminosae Cesalpiniaceae.
Passare dal Pantografo A.M.MA. modello Q10 al modello Wide per la lavorazione del marmo.
AMMA_header_logo_bianco
AMMA_header_logo_bianco
AMMA_header_logo_bianco
AMMA_header_logo_bianco